News

Fondazione Med-Or e Repubblica Federale di Somalia hanno firmato un MoU di collaborazione

• Firmato questa mattina dal Presidente di Med-Or Marco Minniti e dal Ministro degli Affari Esteri della Somalia S.E. Abdisaid Muse Ali un Memorandum of Understanding tra Fondazione Med-Or e Repubblica Federale di Somalia. Presenti alla cerimonia il Ministro degli Affari Esteri italiano Luigi Di Maio e il Ministro della Pubblica Istruzione somalo S.E. Abdullahi Abukar Haji • Il Memorandum prevede tra i punti principali la promozione della lingua italiana in Somalia e il sostegno all’alta formazione

S.E. Abdisaid Muse Ali, Ministro degli Affari Esteri della Somalia, e Marco Minniti, Presidente della Fondazione Med-Or

Roma, 21 dicembre 2021 – Si è svolta questa mattina la cerimonia di firma di un Memorandum of Understanding tra la Fondazione Med-Or e la Repubblica Federale della Somalia. L’accordo è stato sottoscritto dal Ministro degli Affari Esteri della Somalia, S.E. Abdisaid Muse Ali e dal Presidente della Fondazione Med-Or Marco Minniti. L’evento si è svolto presso la sede della Fondazione, a Roma, alla presenza del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano Luigi Di Maio e del Ministro della Pubblica Istruzione somalo S.E. Abdullahi Abukar Haji. Presenti anche il Presidente di Leonardo Luciano Carta, l’Amministratore Delegato Alessandro Profumo, il Direttore Generale Valerio Cioffi, e Letizia Colucci, Direttrice Generale della Fondazione Med-Or.

I principali punti programmatici del Memorandum riguardano molti settori in cui la Fondazione Med-Or è impegnata e in particolare vertono sulla promozione e l’insegnamento in Somalia della lingua italiana, oltre al sostegno all’alta formazione, attraverso l’erogazione di borse di studio e corsi di formazione professionale.

“La Somalia è un paese strategico nei complessi equilibri dell’Africa Orientale. L’interesse e l’impegno di Med-Or verso questo paese sono in linea con quanto fatto nel corso degli ultimi anni dall’Italia in Somalia – afferma Marco Minniti, Presidente della Fondazione Med-Or –. Siamo molto lieti di siglare questo protocollo d’intesa con un partner fondamentale per noi nel Corno d’Africa. Nel rispetto delle finalità e degli obiettivi della nostra Fondazione, ci impegneremo per promuovere sia l’insegnamento e la conoscenza della lingua italiana, che percorsi di alta formazione insieme alle istituzioni somale, anche al fine di consolidare la cooperazione in numerosi campi e le relazioni comuni”.

Il Memorandum firmato con la Repubblica di Somalia segue i progetti finanziati e le attività promosse verso altri paesi africani, come Marocco e Niger, già avviate nel 2021.

Approfondimenti

A cosa (ci) serve la Somalia?

Dopo anni di successi, lo state building in Somalia rischia una battuta d’arresto. Il nodo irrisolto delle elezioni presidenziali è cruciale. Ma crisi regionali e diffidenze interne bloccano il paese. Europa e Italia prendano nota: se non si salva la Somalia si perde il Corno d’Africa.

Leggi l'approfondimento
Approfondimenti

Sheikh Mohamed, ritratto di un leader alla luce delle sue sfide più grandi

Un ritratto del nuovo Presidente degli Emirati Arabi Uniti, S.A. Sheikh Mohamed bin Zayed Al Nahyan

Leggi l'approfondimento
Notizie

Intervento di Marco Minniti al Senato francese in occasione della “Conférence interparlementaire sur les défis migratoires”

Intervento del Presidente della Fondazione Med-Or Marco Minniti, tenuto a Parigi di fronte al Senato francese, lunedì 16 maggio 2022. L’intervento si è svolto durante i lavori della “Conférence interparlementaire sur les défis migratoires” a cui hanno partecipato i rappresentanti delle Camere francesi e dei parlamenti nazionali europei, tra cui una delegazione del Parlamento italiano.

Leggi la notizia