Approfondimenti

Geopolitica del Digitale: presentato il progetto promosso da Med-Or, Luiss e Fondazione Compagnia di San Paolo

Il 29 maggio si è svolto a Roma l’evento di chiusura e di presentazione dei risultati del progetto di ricerca “Geopolitica del digitale”.

Il 29 maggio si è tenuto a Roma, presso l’Università LUISS Guido Carli, l’evento conclusivo del progetto Geopolitica del Digitale – sviluppato dalla Fondazione Med-Or in collaborazione con il Center for International and Strategic Studies (CISS) della Luiss, nel quadro del bando della Fondazione Compagnia di San Paolo "Geopolitica e tecnologia. I nuovi paradigmi di sviluppo: sfide, sicurezza e democrazia".

Il progetto aveva visto il coinvolgimento di 17 ricercatori nella scrittura di undici diversi paper, con l’obiettivo di approfondire la conoscenza della complessa relazione tra geopolitica e rivoluzione digitale, in particolare per quanto riguarda alcune tematiche di particolare rilievo nell’attuale contesto politico e strategico internazionale. La conferenza conclusiva di questo progetto di ricerca è stata l’occasione per presentarne i risultati e tirare un bilancio generale del lavoro svolto. Infatti, la giornata è stata divisa in due parti, con due distinte sessioni di lavoro. Dopo una prima sessione dei lavori dedicata appunto alla presentazione dei risultati delle ricerche da parte degli autori, l’evento è proseguito con la conferenza pomeridiana, all’interno della quale si è svolta la tavola rotonda “L’Italia e la sfida della geopolitica del digitale” conclusa dall’intervento di Alfredo Mantovano, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Autorità Delegata per la Sicurezza della Repubblica. Durante i lavori della tavola rotonda, sono intervenuti Bruno Frattasi, direttore generale dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN); Giovanni Gagliano, capo del VI Reparto Informatica, Cyber e Telecomunicazioni dello Stato Maggiore della Difesa; Enrico Bagnasco, ceo TI Sparkle; e Lorenzo Mariani, condirettore generale di Leonardo.

Durante i lavori della conferenza è stato distribuito un documento di sintesi del progetto, scaricabile a questo LINK.

Per consultare gli 11 paper pubblicati sul sito della SOG Luiss, invece CLICCA QUI.

Notizie

L’evoluzione del Cyberspazio e l’IA. La competizione internazionale e la postura regionale del CCG

Pubblichiamo il paper di Luigi Martino - ricercatore presso il Center for Secure Cyber Physical Systems (C2PS) del Khalifa University di Abu Dhabi - realizzato nell’ambito del progetto “Geopolitica del Digitale”, promosso dalla Fondazione Med-Or, in collaborazione con il Center for International and Strategic Studies (CISS) della Luiss Guido Carli, grazie al sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Leggi la notizia
Notizie

Connectivity for the Wider Mediterranean: l’evento di Med-Or con GMF, Fondazione Compagnia di San Paolo e NATO PDD

Si è svolta a Roma dal 3 al 5 giugno la ventiquattresima edizione del Mediterranean Strategy Group, il forum di dialogo transatlantico sul Mediterraneo promosso dal German Marshall Fund con la Fondazione Med-Or in collaborazione con la NATO PDD, la Compagnia di San Paolo e l’Alexander Philon Fund for the Transatlantic Partnership.

Leggi la notizia
Notizie

I percorsi d’integrazione dell’Intelligenza Artificiale nel settore Difesa: un’analisi comparata

È online il paper di Domiziano Cristiani, Federico Deiana e Francesco Meriano - analisti geopolitici presso Med-Or - realizzato nell’ambito del progetto “Geopolitica del Digitale”, promosso dalla Fondazione Med-Or, in collaborazione con il Center for International and Strategic Studies (CISS) della Luiss Guido Carli, grazie al sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Leggi la notizia