News

La Fondazione Med-Or al Delphi Forum

Il Direttore per le Relazioni Internazionali di Med-Or, Umberto Tavolato, ha discusso del Mediterraneo come fattore chiave per la sicurezza globale

L’8 aprile, la Fondazione Med-Or Leonardo ha partecipato alla settima edizione del Delphi Economic Forum, la principale conferenza in Grecia sulle future sfide politiche ed economiche del mondo, che si tiene con cadenza annuale. Alla luce di diverse questioni geopolitiche, l'edizione di quest’anno è stata particolarmente interessante data la posizione della Grecia come ponte tra Europa, mondo arabo, Russia e Cina.

Il Direttore di Med-Or per le relazioni internazionali, Umberto Tavolato, ha moderato un panel su "Tensioni regionali e poste in gioco globali: Il Mediterraneo come chiave della sicurezza mondiale". Il panel comprendeva personalità di alto livello provenienti dal mondo istituzionale e da quello accademico, come l’ex Segretario Generale della Lega Araba ed ex Ministro degli Affari Esteri dell'Egitto, Amr Moussa, l’ex Ministro degli Affari Esteri di Cipro, Nikos Christodoulides, l’ex Ministro degli Affari Esteri della Grecia, George Katrougalos, e la Direttrice del Programma Medio Oriente e Nord Africa alla Chatham House, Lina Kathib.

Tra i punti chiave sollevati, la discussione del panel ha evidenziato come il Mediterraneo allargato sia ancora centrale per la sicurezza globale, e in particolare per l’autonomia energetica dell’Europa e la stabilità dei suoi confini. Si è evidenziata, infine, l’opportunità di usare l’energia come un punto di partenza per unire la regione al fine di mitigare la competizione internazionale e regionale.

Umberto Tavolato, Nikos Christodoulides, Lina Kathib, Amr Moussa, George Katrougalos
Approfondimenti

Tensioni in Asia Centrale: l’irrisolto conflitto fra Kirghizistan e Tagikistan

Durante il vertice della SCO, nuovi scontri al confine tra Kirghizistan e Tagikistan. Dal Caucaso all’Asia Centrale, tornano a crescere le tensioni in alcuni paesi dell’area post-sovietica

Leggi l'approfondimento
Approfondimenti

Il discorso di Lapid alle Nazioni Unite e la soluzione dei due stati

Durante l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il premier ad interim israeliano Yair Lapid è intervenuto pronunciandosi anche sulla complessa questione della soluzione dei due stati. Reazioni e commenti nell’articolo di Anna Maria Cossiga

Leggi l'approfondimento
Approfondimenti

Delhi e Dacca guardano al futuro

India e Bangladesh hanno siglato uno storico accordo di cooperazione che apre nuove prospettive nella regione. L’analisi di Guido Bolaffi

Leggi l'approfondimento