News

Mediterranean Moonlight. La sfilata promossa dalla Fondazione Med-Or

La sfilata, organizzata dall’Istituto Culturale Italo Libanese e promossa da Med-Or, con il patrocinio dell’Ambasciata del Libano, si è tenuta a Roma presso il MAXXI.

Mercoledì 13 luglio ha avuto luogo a Roma, presso il MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, in calendario Altaroma, l’ottava edizione dell’evento sfilata International Couture dal titolo Mediterranean Moonlight”, organizzata dall’Istituto Culturale Italo Libanese e promossa dalla Fondazione Med-Or, con il patrocinio dell’Ambasciata del Libano in Italia.

Sulla catwalk si sono potute ammirare le collezioni “The four elements – a material imagination” e “Monocrom”, rispettivamente di Flavia Valentini e A’Biddikkia – brand di Giovanna Mandarano –, accompagnate dalle Elle Bag by Lucrezia Battaglia della collezione “Levitas”. Hanno poi presentato le proprie creazioni Barbara Piekut – brand Mo.Ya Fashion –, con la collezione “Libertà”; Flavio Filippi, la cui collezione “Hortense” è stata accompagnata dai “Mediterranean Jewels” di Marina Corazziari; Missaki Couture – brand del fashion designer libanese Missaki Karassia – con “Althea”, e lo stilista giordano Laith Maalouf con “Aquatic Legends”. Le scarpe indossate sulla catwalk provenivano dalla collezione “Temptation” di Fleur D’Oranger.

“La cultura, il linguaggio, le arti sono un veicolo straordinario di comunicazione e possono consentire di superare incomprensioni storiche. E di questo abbiamo bisogno nel Mediterraneo, di una grande unità – ha dichiarato Marco Minniti, Presidente di Med-Or –. Unità tra diversi, perché abbiamo storie, culture, religioni, istituzioni a volte differenti, ma apparteniamo ad una storia comune. Ed è per questo che anche le arti più moderne, quelle più innovative, come per esempio l’arte del vestire, la moda, possono diventare uno straordinario veicolo di dialogo”.

Clicca qui per il video della sfilata.

Approfondimenti

Calcio e politica: come cambiano i rapporti tra i paesi del Golfo

I mondiali di calcio in Qatar mostrano come nel corso degli ultimi anni siano mutate le dinamiche tra i paesi del Golfo e quanto sia cresciuto il loro ruolo, anche in ambito sportivo. Il punto di vista di Daniele Ruvinetti

Leggi l'approfondimento
Approfondimenti

COP27: risultati in chiaroscuro della conferenza sul clima

Si è chiusa in Egitto la Conferenza della Nazioni Unite sul Clima. Prese alcune decisioni storiche, resta alta la preoccupazione per l’aumento delle temperature del pianeta

Leggi l'approfondimento
Notizie

Italia, Niger. Europa, Africa. Due continenti. Un unico destino. L’evento della Fondazione Med-Or con Mohamed Bazoum

Appuntamento Giovedì 1° dicembre, alla Luiss Guido Carli, per l’evento “Italia, Niger. Europa, Africa. Due continenti. Un unico destino”, organizzato dalla Fondazione Med-Or a cui sarà presente il Presidente della Repubblica del Niger, Mohamed Bazoum

Leggi la notizia