Approfondimenti

Italia, Francia: sguardi incrociati sul Mediterraneo

Il 22 e 23 aprile 2024, si è tenuta a Parigi la seconda edizione del seminario sulle relazioni tra Italia e Francia nel Mediterraneo - MIF, alla presenza di rappresentanti politici, istituzionali, militari e industriali dei due paesi.

Lunedì 22 e martedì 23 aprile si è tenuta a Parigi presso Palais Bourbon, sede dell’Assemblea Nazionale, la seconda edizione del seminario “Italia-Francia: sguardi incrociati sul Mediterraneo” – MIF. L’iniziativa, nata da un’idea congiunta di Limes e della rivista francese La Vigie, in collaborazione con la Fondazione Med-Or, si inserisce nella cornice della firma del Trattato del Quirinale, facendo seguito al successo della prima edizione del MIF tenutasi a febbraio scorso a Roma presso la sede della Fondazione Med-Or. Il seminario di Parigi, che si è svolto a porte chiuse e su invito strettamente personale, ha permesso a esperti italiani e francesi provenienti del mondo della geopolitica e della sicurezza di discutere in forma riservata delle nuove dinamiche presenti nel Mediterraneo Allargato, sviluppando così la rete informale di dialogo costruita fra Italia e Francia. La riunione si è concentrata sull’analisi e sul confronto degli interessi specifici dei due paesi in ambito politico, economico, industriale, securitario e di difesa approfondendo, in particolare, il tema dei disordini nel Mediterraneo e nel Sahel, le attività turche e russe nelle aree del Mediterraneo Allargato, e la posizione di Italia e Francia rispetto al nuovo contesto geopolitico emergente e ai nuovi attori e interessi in gioco. Come nel 2023, anche questa edizione del seminario MIF è stata una occasione per promuovere e stimolare una conversazione aperta tra tutti i partecipanti del seminario, grazie alla presenza e al contributo di autorità istituzionali e militari e rappresentanti del mondo diplomatico, accademico e industriale dei due paesi.

Approfondimenti

Filippine-Cina, un vulcano nel Mar Cinese

Le tensioni tra Pechino e Manila sono cresciute di ritmo e intensità negli ultimi mesi, con manovre militari in cui si è sfiorato anche un incidente. Per gli Usa, le Filippine sono un alleato sempre più importante, per la Cina il dossier si incrocia con il destino di Taiwan. L’analisi di Emanuele Rossi

Leggi l'approfondimento
Notizie

La crisi nel Mar Rosso e le implicazioni per l’Italia. Il seminario di Med-Or

La Fondazione Med-Or ha organizzato un workshop dedicato alla crisi nel Mar Rosso e alle sue implicazioni per l’Italia, con lo scopo di fornire una analisi approfondita delle dinamiche della regione, dei rischi principali e delle considerazioni chiave per la sicurezza e la stabilità internazionale e per l’Italia.

Per scaricare il Report completo di Med-Or CLICCA QUI.

Leggi la notizia
Approfondimenti

Il Nepal tra India e Giappone

Si rafforzano i legami con Tokyo, mentre crescono le tensioni con Nuova Delhi. Il punto di Guido Bolaffi

Leggi l'approfondimento